Aree d’interesse

I settori di interesse sono vari e difficilmente riconducibili ad una sola tipologia, proprio per il fatto di aver avuto varie esperienza ed inoltre perchè ciascuno dei clienti opera in settori diversi e non concorrenziali.

Così le aree di interesse risultano essere molto varie e possono essere sintetizzate nei punti seguenti:

  • Automazione civile/industriale
    Progettazione di sistemi elettromeccanici per la movimentazione di cancelli, serrante, accessi pedonali ed
    altro. Comprende lo studio, l’analisi di fattibilità, il design per quanto riguarda stile e disegni esecutivi.
    Cicli di lavorazione che comprendono anche l’analisi dei tempi di fabbricazione e dei costi del prodotto.

 

  • Progettazione di arredo tecnico per uffici, laboratori settore catering e riguarda sia il design che la
    progettazione degli oggetti e la assistenza tecnica presso la azienda realizzatrice.

 

  • Macchine per l’assemblaggio, isole robotizzate per la esecuzione di operazioni di manipolazione e lavorazione
    di pezzi meccanici.

 

  • Macchine per l’industria del legno, macchine di piccole dimensioni per operazioni di taglio, levigatura e
    movimentazione meccanica.

 

  • Macchine per il settore packaging, ossia confezionamento di prodotti alimentari e non in scatole o involucri di
    materiale plastico.

 

  •  Realizzazione di telai tessili manuali alla base dei quali poi si possono applicare varianti, ottimizzazioni o
    rendere gli stessi anche semi-automatici e motorizzati.

 

  • Macchine per il settore orafo, occhialeria; si tratta di pulitrici a spazzole di piccole dimensioni ad un posto o
    due posti di lavoro.

 

  • Particolari plastici o lega minerale ed ottenuti per stampaggio sia per il settore industria che alimentare o
    tecnico

 

  • Micro-meccanica ossia particolari meccanici di piccole dimensioni sia in corpo unico e sia come risultato di un
    assemblaggio meccanico. Settore di interesse l’industria automobilistica ma non solo.

 

  • Progettazione di struttura metalliche pre-finite e poi assemblate per realizzare sistemi di protezione di impiantio capannoni metallici, pensiline, tettoie, scale di servizio o altro.

 

  • Macchine per la lavorazione del tubo e della barra metallica e comprendono: trasporto, taglio, lavorazione di
    testa.

 

  • Industrializzazione del prodotto

 

  • Macchine per industria alimentare in genere: pasta, pane, dolci, lavorazione cereali, frutta ed ortaggi.

Non tutto è stato messo in evidenza, alcune cose sono rimaste solo a livello di studio e di analisi tecnica ed i fattibilità come, ad esempio, un piccolo veicolo elettrico.